“non lo dirò a nessuno, lo terrò lì nascosto senza lasciare segno, il segno in nessun posto.” Canta Alessandra Amoroso.

Mi cinge il viso con le sue manine, lo porta a sé e mi sussurra all’orecchio “s s segretoooo”…

Un altro aspetto della mia vita, che mi regala molto.

Da qualche mese a questa parte sono entrate nella mia vita due creature meravigliose, due piccolette tanto casiniste quanto dolci, non sono due bambine “normali” ai miei occhi, bensì dei piccoli geni! Se considerate che una ha 2 anni, l’altra 4, spesso mi aiutano in cucina, a casa ovviamente… c’è uno sgabellino solo per loro, per permettere che stiano alla giusta altezza del banco. Hanno un palato sopraffino, soprattutto la più piccola! 

A casa “Fighetti” si annusano tartufi, si assaggia aceto di miele, si colorano gli spaghetti… La piccola è fonte di ispirazione per me, non ho mai visto un bimbo amare tanto il cibo come lei, assaggiare tutto, anche le cose più strane, ma si fida e assaggia e spesso la sua risposta è “ancora!!!”.  Grande mangiatrice di pasta burro e grana, amante dei dolci, non parliamo della frutta secca poi… e le uova? Da quando ha scoperto le uova di quaglia… è finita!!!

La mia ricetta personale

Stesso scenario, ingrediente diverso, questa volta ho per le mani un pacco da mezzo kg di paccherielli rigati, buttarla in pastasciutta mi pare una roba… quei tubicini di pasta sembrano fatti apposta per essere farciti! s s segreto…

5 tuorli possono bastare, ben montati con lo zucchero a 121 gradi (eliminiamo i pericoli và, pastorizziamo!), del mascarpone. 6 fragole, ci siamo!3a57dc0b-1a2d-47a2-8607-3ab6a467d8f2

STOP! Ferma tutto, sarà perché mi ritrovo a scriver
e sempre la sera tardi e si sa, la sera ha sempre quel gusto romantico. Ma dopo una giornata di corsa, una lunga giornata attenta ad adempiere a tutti i miei doveri per non deludere me stessa e le persone che tanto credono in me, una giornata dove non importa se ti va o non ti va ma devi andare avanti e concluderla, questa giornata.

Sarà che mentre scrivo scelgo sempre una playlist diversa in base al mio umore (e questa volta tocca a “relax in acustico” di Spotify)… sarà che quello sguardo che mi chiede “ancora” mi apre il cuore!

Per lei studio qualcosa di insolito, partendo da una delle ricette più classiche, la crema del tiramisù. I paccherielli rigati che, normalmente qualcuno tufferebbe in litri di salsa al pomodoro magari, io li farcisco di crema al mascarpone e fragole a pezziBello lui, fresco e dolce al punto giusto.

Abbinamenti inconsueti richiedono palati altrettanto particolari.

La pasta cotta in acqua aromatizzata al limone e cannella, la crema soffice e soda allo stesso tempo. Occhio alla cottura però, la pasta sotto ai denti deve risultare né troppo cotta, e quindi collosa, né troppo al dente. Il tempo di raffreddamento incide sulla scelta dei minuti di cottura, a meno che non abbiate un abbattitore di temperatura.

Questa volta non saprei proprio se approfondire il discorso sulla pasta, le sue proprietà organolettiche, sulla ricetta classica del tiramisù, sulla playlist di spotify o su quanto sia bello vivere con i bambini… potreste aiutarmi voi, chiedendomi!

Lasciatemi solo aggiungere che, a volte, è bello guardare la vita attraverso gli occhi di un bambino, stupirsi delle piccole cose, gioire per, un nonnulla, che tanto nulla non è, con semplicità, quasi disarmante… quei piccoli tubicini farciti di crema al mascarpone sono diventati “grattecieli altissimi dolci” la dadolata di fragole “il prato degli unicorni” e io, quasi come ogni volta torno bambina. Finito di impiattare, guardo il risultato e sorrido. Sospiro come se avessi affrontato la scalata di quel grattacielo altissimo e dolce, dove so che alla fine c’è un mare di crema al mascarpone dove fare il bagno!

Mi cinge le mani attorno al viso, mi sussurra “s s segreto”, mi guarda fissa negli occhi e mi da un bacio…

“…Amore senza fine, amore che c’ha fame, amore prepotente che ti prende a pugni il cuore…”. Io lo so che quel “segreto” sussurrato all’orecchio significa “grazie” e forse dovrei essere io a ringraziarla… #cleo #segreto.

a9186913-eff6-4e4f-9335-f3268f7e192d

 

Se vuoi provare una cena con la Chef a casa tua contattaci!










Lascia la tua richiesta qui.